Tessuti

Che tessuti indosserò acquistando un articolo su Naturoso?

Beh, di certo tessuti che rispettano la natura, la tua pelle e che derivano o dalla lavorazione di prodotti esistenti in natura o dal riciclo di materiali che altrimenti finirebbero per inquinare il nostro pianeta.

Sì, forse non sai che moltissimi tessuti si possono ottenere lavorando accuratamente alcuni oggetti di uso comune come la plastica, il pet, e moltissimi altri ancora.

Le fibre così riciclate si trasformano in nuovi polimeri e successivamente in nuovi filati.

Ecco i materiali che puoi trovare acquistando da noi:

 

  • COTONE NATURALE AL 100%naturoso.it - tessuti cotone 100%

Il cotone è una fibra naturale di origine vegetale. Su Naturoso lo trovi puro al 100%, il che garantisce ottima tollerabilità e assoluta mancanza di sostanze irritanti per la pelle.

Il cotone si ricava filando la “peluria” che ricopre i semi della pianta e può essere lavorato in moltissimi modi, sia per produrre capi di abbigliamento che per oggetti per l’arredamento.

Il cotone puro dona alla pelle un’intensa sensazione di benessere, ecco perché asciugamani e lenzuola sono spesso creati in fibra di cotone!

 

 

 

naturoso.it - tessuto antibatterico

 

 

  • TESSUTO DI COTONE ANTIBATTERICO

Su Naturoso trovi i tessuti in spugna e cotone antibatterico adatti alla pelle di tutti e in particolare a quella di bambini e persone con ipersensibilità.

Ogni giorno entriamo in contatto con una miriade di microrganismi, batteri e microbi invisibili per l’occhio umano.

Questo tessuto esclusivo è costituito al 95% di  puro cotone e per il 5% di materiale antibatterico.

Il tessuto antibatterico è stato creato appositamente per inibire il proliferare di batteri lungo la sua superficie e ridurli sulle superfici con cui viene a contatto (mani, viso, ecc.). Per questo risulta più sicuro e grazie alla sua carica inibitoria rende più difficile l’insorgenza di cattivi odori. Inoltre, su tutti i tessuti antibatterici è inesistente la comparsa delle muffe che nascono in presenza di umidità, come in piscina, palestra, ecc. Questo garantisce una maggiore sicurezza per chi lo utilizza.

 

  • crabyon - naturoso.itCRABYON

Arriva dalla tecnologia giapponese e possiede qualità rivoluzionarie. E’ una fibra che si ottiene da una miscela di Viscosa (una fibra che deriva dal legno) e Chitosano.

Quest’ultimo in particolare è un polisaccaride che deriva dalla Chitina, una sostanza contenuta in grandi quantità nel guscio dei granchi.

Il Crabyon è un tessuto clinicamente testato e risulta enormemente compatibile con la pelle umana. Gli indumenti realizzati con questa fibra sono particolarmente indicati per le pelli sensibili e delicate perché il Crabyon è in grado di rallentare la disidratazione della pelle aiutandola a mantenerla più morbida.

In più, agisce come antibatterico naturale poiché contiene chitanasi e lysozima, due sostanze che impediscono il proliferare dei batteri.

Non finisce qui: la Chitina contenuta nel Crabyon favorisce la ricostruzione cellulare e agisce come coadiuvante della coagulazione sanguigna. Per questo è un tessuto che può essere utilizzato anche nel campo medico.

Facile da tingere e biodegradabile è ottima per realizzare tutti gli indumenti a contatto diretto con la pelle come capi di biancheria intima, abbigliamento sportivo, abbigliamento per bambini.

bambu - naturoso.it

  • BAMBU’

Fa bene alla pelle, è biodegradabile e molto più resistente del normale cotone.

Parliamo di una fibra molto particolare e interessante. La fibra di bambù.

Traspirante.

E’ una fibra che restituisce un tessuto molto leggero e traspirante. Inoltre ha capacità coibentanti, mantenendo il corpo fresco in estate e caldo in inverno. Assorbe infatti molto rapidamente l’umidità e il suodore dal corpo.

Antibatterica e Antimicrobica

La sua capacità di assorbimento la rende molto utile per contrastare la nascita di batteri sulla pelle e in particolare è molto utile se impiegata per asciugamani e capi di biancheria intima.

Protettiva

La sua particolare conformazione la trasforma in un potente filtro contro i raggi UV molto dannosi per la saluta. E’ ideale quindi anche per realizzare capi estivi, freschi e confortevoli.

 

 

  • CANAPA

canapa - naturoso.itE’ una pianta dalle molteplici proprietà. Ha delle caratteristiche urticanti e quindi per coltivarla non è necessario utilizzare pesticidi, questo la rende un prodotto facilmente inseribile nelle coltivazioni biologiche.

Può essere utilizzata per scopi alimentari, i semi infatti possono essere consumati così o trasformati in olio. Ricchi di omega 3 sono perfetti anche per l’alimentazione vegana e vegetariana.

In passato, prima della sua proibizione, veniva largamente utilizzata per produrre la carta: ha una polpa bianca e non necessita di trattamenti chimici per essere sbiancata.

Il tessuto di canapa

In ambito tessile è sicuramente considerata una fibra quasi “magica” per le benefiche proprietà che si ottengono nell’indossarla.

Protezione.

Il tessuto di canapa è in grado di filtrare il 95% dei raggi ultravioletti e aiuta a schermarsi dai campi elettromagnetici.

Circolazione

A contatto con la pelle le fibre di canapa innescano una sorta di “micromassaggio” in grado di favorire la circolazione sanguigna.

Assorbimento

Essendo una fibra molto assorbente è in grado di disperdere in breve l’umidità presente nel corpo. Per questo è un valiti aiuto contro i dolori reumatici.

Antibatterica.

Graze alla sua capacità di ridurre l’umidità e il sudore del corpo, la canapa diventa un potentissimo antibatterico naturale impedendo che batteri e funghi proliferino sulla nostra pelle.

Fresca in estate, calda in inverno

Il tessuto in canapa crea a contatto con la pelle una sorta di “camera” che mantiene il calore durante l’inverno e tende a rinfrescarsi in estate. E’ perfetta per ogni tipo di clima.

E’ una fibra totalmente antibatterica per questo è ideale anche per i bambini e per tutte le persone che soffrono di allergia a qualunque sostanza a contatto con la pelle.

Si tratta davvero di un tessuto antico e rivoluzionario allo stesso tempo. Ha una buona resistenza e tende ad ammorbidirsi col tempo lavaggio dopo lavaggio. Si trova in commercio anche in unione (mescola) con altri tessuti come la seta, il cotone. la lana e il cachemire.

Ottima da colorare, assorbe colore e brillantezza velocemente.

 

 

  • COTONE IMPERMEABILE CON PVCnaturoso.it - tessuto impermeabile-traspirante

Naturoso ha selezionato un prodotto impermeabile sicuro che viene utilizzato per gli articoli da bambino, è costituito da cotone puro al 100% con spalmatura in PVC che rende il tessuto totalmente impermeabile.

Naturoso garantisce sulla provenienza di questo tessuto  (con tutte le certificazioni necessarie) che risulta privo di ftalati e metalli pesanti, quindi privo di qualsiasi sostanza nociva.

La parte in PVC utilizzata per il tessuto impermeabile può tranquillamente venire a contatto con la pelle dei bimbi.

 

 

 

 

 

naturoso.it - tessuti - pile poliestere

 

  • PILE IN POLIESTERE

Un tessuto che fa rivivere la plastica? Su naturoso c’è!

Spesso si sente parlare di poliestere come di un qualcosa di sintetico e a volte negativo. Ma si hanno abbastanza informazioni?

Ridona vita alla plastica!

Sì, proprio così: il PILE che trovi su Naturoso.it deriva dal riciclo di materiali plastici opportunamente lavorati che, spazzolati e trattati a dovere, restituiscono un tessuto morbido e caldo per gli inverni di tutti! In numeri: 13.700 bottiglie da 2 litri possono produrre 150 giacche in pile, 20 bottiglie fanno una copertina. I risparmi nell’uso del petrolio e nell’emissione di gas tossici sono considerevoli.

Proprietà

E’ un tessuto molto leggero e molto traspirante. Si riscalda molto rapidamente e mantiene il calore. Si lava in lavatrice e si asciuga in metà tempo rispetto alla lana. Non ha bisogno di essere stirato perché mantiene la piega.

Tutte le caratteristiche e le qualità elencate del PILE si riferiscono a tessuti che rispettano le norme CE